Oggetti vietati in cabina e in stiva

Articoli vietati in cabina

  • Tutti i liquidi, le creme, i gel, le paste e gli aerosol sono autorizzati in cabina in QUANTITÀ LIMITATA, in recipienti individuali di capacità non superiore a 100 millilitri ciascuno. Questi prodotti devono essere obbligatoriamente trasportati in una bustina di plastica trasparente e richiudibile (di capacità non superiore a 1 litro). Gli articoli che superano i 100 millilitri dovranno essere trasportati nel bagaglio da stiva. Eccezioni: gli alimenti per bambini e i medicinali necessari per la durata del viaggio (potrebbe venir richiesta apposita prescrizione medica).
  • Sono vietati tutti gli oggetti dotati di una punta acuminata o di un’estremità affilata, che possono provocare ferite gravi: forbici, coltelli, pugnali, coltellini a serramanico, lame da rasoio, scalpelli, bastoncini da trekking, archi, balestre, fionde e qualsiasi altro oggetto considerato arma bianca.
  • Sono vietati gli oggetti contundenti come martelli, cacciaviti, mazze sportive (come mazze da baseball, cricket, golf, hockey) e attrezzature per arti marziali.
  • Sono vietate le armi da fuoco: armi da guerra, armi di difesa personale, armi da caccia e da tiro sportivo, armi ad aria compressa, armi antiche o da collezione, pistole giocattolo.

Articoli vietati in stiva e in cabina

  • Sono vietati tutti i materiali e le sostanze pericolose, gli esplosivi (petardi, fuochi d’artificio, detonatori, ...), i liquidi infiammabili come la benzina, le vernici e i prodotti chimici, i gas e gli spray per difesa personale.

Per consultare la lista completa degli oggetti consentiti e vietati (dagli alimenti per bebè agli ombrelli, passando per le batterie al litio), visita il sito dell’Enac.